Tiromancino - Liberi

Ricominciamo da 0.
Un po’ fuori dai circuiti dei social. Troppo attenti al mi piace e poco ai contenuti.
In questi anni sono stato frainteso. A volte ricevevo valanghe di like su un post, su una mia immagine in giro per l’ Europa. Mentre mi allenavo, lavoravo, ridevo, amavo piangevo. Mentre facevo e disfacevo. Da fuori è tutto bello sì, cliccare ‘mi piace’ è facile però poi? Ti piace cosa?
Ti rivedi in quel che ho scritto? Benissimo. scrivimi.

Poi pure chi ti sta vicino si confonde. Ti prende per quel che non sei e rischia di confondere la tua impenetrabile passione per la libertà anche nei sentimenti in una gara a sentirsi figo o povero.

C’è un testo che amo e che ho sempre pensato fosse l’ icona di quel che penso debba essere l’amore. Eppure il frastuono degli altri, il continuo vociferare del noioso – ha distorto.

La musica ti aiuta a ripristinare le cose.

Guardati
nei tuoi occhi ora c’è una nuova luce
dal mio letto ti rivesti e te ne vai
tanto poi tornerai
io rimango qui
a scrivere una nuova canzone
lo sai che è tutto quello che so fare
non puoi chiedermi di più
ora che siamo liberi così
di sceglierci ogni volta invece che
lasciare troppe cose già decise
a scegliere per noi
che siamo liberi da qui
di lasciarci andare e poi
riprenderci
perché l’amore non finirà
se è anche libertà

Quando tutto sembra senza uscita
devi guardare bene in fondo la tua vita
e chiederti se è proprio come la volevi tu
o ti aspettavi di più
ma siamo liberi così
e ora avrai tutto il tempo per risponderti
se mi cercherai potrei raggiungerti
mentre giri un altro film
liberi da qui
di lasciarci andare e poi rincorrerci
perché l’amore non finirà
se è anche libertà

Perché l’amore non finirà
se è ancora libertà,,